Come Lavorare nella Moda e nel Settore Abbigliamento

Se il vostro sogno è quello di lavorare nel settore della moda e dell’abbigliamento, e risiede a Milano o dintorni, leggete queste proposte professionali: diverse società operanti nel comparto stanno infatti cercando delle figure per assunzioni presso le boutique del capoluogo lombardo.

Ma vendiamo nel maggior ordine quali siano le caratteristiche di queste proposte professionali. Anzitutto, ad essere ricercate sono 20 assistenti alla vendita, che riportando direttamente al manager del punto vendita, possano occuparsi efficacemente di assistere i propri clienti nella scelta dei capi, e nella più complessiva gestione della relazione con clientela nazionale e internazionale.

A tal fine, è richiesta esperienza nel ruolo e nel comparto, conoscenza fluente della lingua inglese e della lingua italiana (preferibile anche la conoscenza di una terza lingua, sopratutto arabo, cinese, giapponese, russo, portoghese), doti relazionali, affidabilità, serietà, disponibilità immediata per orario full time di 40h settimanali.

Tra i tanti ruoli disponibili vi consigliamo anche quello di vestierista showroom, che riportando al responsabile possano occuparsi di supportare i venditori nella fase della vendita, preparando, riordinando e assortendo i capi, aiutando modelli e modelle nell’indossare i capi da presentare e nell’allestimento della sala.

Di interesse per chi ha la passione per la moda e per l’abbigliamento è anche il ruolo di assistenti commerciali showroom, che – inserite all’interno della struttura commerciale, e in risposta diretta all’area manager – possano occuparsi del servizio al cliente, inserimento e gestione ordini, analisi delle prestazioni dei distributori, follow up delle problematiche dei suddetti, interfaccia con la casa madre e assistenza nella direzione commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright Indipendente Lucano 2018
Shale theme by Siteturner