Come Utilizzare il Conto Corrente in Modo Sicuro

Il conto corrente bancario rende più agevole l’amministrazione dei risparmi e le operazioni di entrata e di uscita del denaro (spese, prelievi). La banca custodisce i tuoi risparmi in totale sicurezza sull’ammontare della cifra e sulle rendite vincolate. Inoltre fornisce al cliente una serie di operazioni di accredito sui pagamenti delle bollette, sugli incassi, sul libretto degli assegni, sullo stipendio, sui bonifici bancari e sulle carte di credito.

Prima di aprire un conto, pondera bene la convenienza dei costi di ciascuna prestazione che eventualmente, qualora tu lo decida, ti verrà accreditata sul conto corrente. Quando, poi, avrai scelto la tipologia di conto presenta in banca il tuo documento di identità valido, altrimenti l’operatore non potrà procedere con la stipula del contratto e la conseguente tua sottoscrizione.

Ma quali sono le reali esigenze per aprire un conto? Valuta quante operazioni al mese tu abbia intenzione di effettuare su un eventuale conto, poichè il variare dei costi cresce esponenzialmente in rapporto al numero dei movimenti. Chiedi alla banca quali cautele adottare a garanzia di sicurezza onde evitare eventuali frodi. Consulta anche il sito internet della tua banca nella pagina dedicata alle condizioni di sicurezza. Questo è importante soprattutto per quanto riguarda i conti on line.

Usa, come strumento di garanzia nei pagamenti, la carta di credito che, oltre tutto, non comporta spese aggiuntive per il cliente. I prelievi di contante allo sportello, invece, possono generare spese aggiuntive. Per evitarle è opportuno che tu preveli denaro dagli sportelli automatici, quelli allocati all’entrata delle banche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright Indipendente Lucano 2018
Shale theme by Siteturner